Page is loading, just a sec...

DECISIONE 2011/640/PESC DEL CONSIGLIO del 12 luglio 2011 relativa alla firma e alla conclusione dell'accordo tra l'Unione europea e la Repubblica di Mauritius sulle condizioni del trasferimento delle persone sospettate di atti di pirateria e dei relativi beni sequestrati da parte della forza navale diretta dall'Unione europea alla Repubblica di Mauritius e sulle condizioni delle persone sospettate di atti di pirateria dopo il trasferimento

Tipo: UE
Data atto: 12/07/2011
Gazzetta: L 254/1
Data gazzetta: 30/09/2011


SCARICA PDF

ATTO CORRELATO

ACCORDO tra l'Unione europea e la Repubblica di Mauritius sulle condizioni del trasferimento delle persone sospettate di atti di pirateria e dei relativi beni sequestrati dalla forza navale diretta dall'Unione europea alla Repubblica di Mauritius e sulle condizioni delle persone sospettate di atti di pirateria dopo il trasferimento

DETTAGLI

NOTE

La Corte di Giustizia (Grande Sezione, 24 giugno 2014, Parlamento/Consiglio, C‑658/11) ha dichiarato l’annullamento della Decisione 2011/640/PESC del Consiglio, del 12 luglio 2011, relativa alla firma e alla conclusione dell’accordo tra l’Unione europea e la Repubblica di Mauritius sulle condizioni del trasferimento delle persone sospettate di atti di pirateria e dei relativi beni sequestrati da parte della forza navale diretta dall’Unione europea alla Repubblica di Mauritius e sulle condizioni delle persone sospettate di atti di pirateria dopo il trasferimento. Gli effetti della decisione 2011/640 sono mantenuti in vigore.